IN EVIDENZA

UN PERCORSO DI VITA

IL RISPETTO DI NOI STESSI.....

.....UN PERCORSO DI VITA

Il progetto nasce dall’esigenza di aderire al tema nazionale che la FIDAPA ( federazione italiana donne arte professioni e mestieri)  ha promosso per il biennio 2009-2011 ed integrare lo stesso con quelle che sono le realtà emergenti del nostro territorio.

 

Lo scopo del progetto è quello di creare la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle tematiche relative alla tutela e gestione del malato a domicilio.

 

Il progetto dovrà avere uno sviluppo poliennale. Nel  2009 svilupperà il tema delle cure palliative e  si articolerà come segue:

1.  Convegno      (sede : Torre di San Vincenzo)          a.sessione mattutina . Le cure palliative tra bioetica,  clinica e rispetto del malato :   presupposti teorico-filosofici.                         

    b.Sessione pomeridiana. Le cure palliative esperienze a confronto nel nostro  territorio. Ruolo dell’associazione “cure palliative Piombino-Val di Cornia e sua integrazione con attività ospedaliera e sanitaria distrettuale. Ruolo delle care-givers  nell’assistenza al paziente anziano.                                                              

         2.  Comunicazione in continuum sulle tematiche con i corsi annuali dell’associazione culturale Sciarada.                                                                                   

         3.  Mostra fotografica  (esposizione allestita nella sede prescelta per il convegno)       
              a. “ i  colori della vita “ :  immagini, emozioni e                  suggestioni del nostro territorio

b. Diapositive “ i colori della vita” , associate a relazione da proiettare durante il Convegno                                                                                                                           

 4.  Cena con raccolta fondi per l’associazione Cure palliative Piombino-Val di Cornia

 

La cena di beneficenza sarà a pagamento e comprenderà un contributo da devolvere all’associazione cure palliative.

 

Il tema del prossimo anno  sarà  “ Le badanti  il rispetto di un lavoro nascosto

 

Il suddetto progetto potrà subire  integrazioni e variazioni sulla base del contributo che dovranno fornire le Associazioni e gli Enti coinvolti.